Come combattere il mal di gola con prodotti mirati

Il mal di gola è una patologia che colpisce un ampio numero di persone, soprattutto durante i mesi invernali. La locuzione mal di gola indica in modo generico varie patologie, a carico in genere di virus o batteri; si deve poi anche notare che il freddo, il riscaldamento domestico, la presenza nell’aria di sostanze irritanti, sono tutti elementi che tendono ad acuire questo disturbo.

Le cause del mal di gola

In linea generale il mal di gola è un’infiammazione, correlata alla presenza in sede di virus o batteri. Nel primo caso, come avviene ad esempio con i virus che causano l’influenza, è consigliabile utilizzare prodotti che allevino i sintomi, per attendere che il nostro corpo si difenda da solo contro l’agente patogeno. Se invece si tratta di un mal di gola batterico è consigliabile, nella maggior parte dei casi, utilizzare un antibiotico. Anche in questo caso un prodotto antinfiammatorio NeoBorocillina ci consentirà di alleviare rapidamente il sintomo e di diminuire l’infiammazione. Quando il mal di gola è particolarmente forte e dura più di 3-4 giorni è sempre consigliabile consultare il medico di famiglia, che valuterà l’eventualità di verificare il virus o il batterio presente.

Perché il mal di gola viene in inverno

Le motivazioni per cui il mal di gola colpisce più spesso in inverno rispetto alle altre stagioni sono varie, a partire proprio dal freddo, cui esponiamo quotidianamente il nostro apparato respiratorio. Si deve poi considerare che il riscaldamento domestico, soprattutto se attuato con stufe o caminetti a legna o pellet, tende a rendere particolarmente asciutta l’aria in casa, cosa che aumenta ulteriormente i disturbi dovuti al mal di gola, fino a volte ad esasperarli. Chi fuma ha maggiori probabilità di incorrere in questo disturbo, a causa proprio del fumo da sigaretta. Inoltre lo smog presente nelle città è un’altra importante causa correlata all’acuirsi del mal di gola: una leggera infiammazione tende a protrarsi nel tempo e ad avere sintomi più severi.

Curare il mal di gola: i prodotti migliori per combatterlo

Come dicevamo, il mal di gola batterico si cura con un antibiotico specifico. Nel caso di virus invece in genere si attende che il sistema immunitario riesca a combattere l’agente patogeno. In entrambe le situazioni però l’infiammazione, il dolore e la gola secca possono essere alleviati utilizzando appositi farmaci e presidi.  Utilizzare un prodotto antinfiammatorio gola di NeoBorocillina è un’idea utile a ridurre i sintomi del mal di gola, indipendentemente dalle cause. La linea di prodotti NeoBorocillina contro il mal di gola propone diverse forme farmaceutiche che contengono principi attivi antinfiammatori, particolarmente validi per combattere le infiammazioni della laringe e della faringe. Si utilizzano quindi come antisettici, ma anche come antinfiammatori per qualsiasi affezione che colpisca la bocca e la gola. Questi prodotti, in pastiglie o in spray, agiscono direttamente sull’infiammazione, diminuendone i sintomi e alleviano il dolore. Li si può utilizzare nel caso di infiammazioni della laringe o della faringe, ma anche per trattare i sintomi di altri tipi di affezioni, come ad esempio stomatiti o irritazioni della mucosa orale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*