Lettere d’amore per lui lunghe, romantiche e bellissime da far piangere per anniversario o compleanno

Avete sempre sognato di scrivere una lettera al vostro fidanzato ma non sapete bene da dove cominciare? Non preoccupatevi. In questo articolo vi aiuteremo passo per passo a scrivere una bellissima lettera d’amore che farà commuovere chiunque voi vogliate. Continuate a leggere l’articolo e non perdetevi nulla.

Come scrivere lettere d’amore lunghe per lui

Scrivere una lettera d’amore che diventi lunga abbastanza per rendervi soddisfatte non è difficile come potete immaginare. Per rendere la vostra lettera lunga abbastanza vi basterà concentrarvi sulle cose giuste. Per esempio, se non vi viene in mente nulla da scrivere, provate a cercare delle citazioni d’amore che vi possano piacere. Inframezzate la vostra lettera con una di queste frasi. Ancora meglio, è inserire  il testo della vostra canzone, in modo da sottolineare la vostra affinità con il testo. Un altro modo per allungare la vostra lettera d’amore può essere quello di inserire una bellissima poesia d’amore. Ne esistono moltissime, sia nelle raccolte che su internet. Potete cercare poesie moderne o antiche, in base al vostro stile e al vostro essere. In ogni caso, non è difficile aggiungere qualcosa per rendere la vostra lettera più lunga.

Lettere romantiche per lui: da dove si inizia

Come molti di voi sapranno, scrivere una lettera d’amore lunga ed elaborata non è cosa facile. Un tempo, scrivere lettere era l’unico modo per comunicare con la persona amata. Oggi però, grazie alla tecnologia, ai social e ai messaggi, è molto più facile sentirsi, perciò sono davvero poche le persone che pensano di scrivere una lettera romantica. Se però, voi siete una di quelle persone, questo articolo è perfetto per voi. Una lettera serve per lasciare qualcosa di scritto alla persona amata. Non è solo un modo per comunicare con lui, ma è una specie di “contenitore di emozioni”, qualcosa che potrà sempre rileggere quando gli mancherete, quando si sentirà triste, o magari anche arrabbiato.

La prima cosa da sapere quando si vuole scrivere una lettera, è che è importante avere le idee ben chiare su quello che andrete a scrivere. Se volete facilitarvi le cose, vi consiglio di scrivere una scaletta con gli argomenti di cui volete parlare. Per esempio, di come vi siete conosciuti, di quello che avete provato la prima volta che vi siete baciati, del vostro primo appuntamento e via dicendo.

Consigli per scrivere una lettera d’amore al tuo fidanzato o marito

Solitamente le lettere vengono scritte per eventi importanti, come compleanni o anniversari. In questo caso, secondo me, è bene chiarire alcuni punti.

  • Cercate di ricordare le cose importanti, che possono essere appuntamenti speciali, frasi romantiche che vi ha detto, anniversari particolari. Prima di scrivere la lettera provate a focalizzarvi su questi.
  • Non è una gara a chi scrive la lettera più lunga, quindi se non vi viene in mente più nulla, cercate di non scrivere a forza delle cose.
  • Siate romantiche. Perché, si sa, se volete che la vostra lettera d’amore sia commovente, dovete scrivere cose che possano commuovere.
  • Non esagerate. Il romanticismo va bene, ma la lettera di per sé è già qualcosa di particolare, cercate di non esagerare.

Che cosa scrivere in una lettera d’amore per lui per renderla bellissima

Abbiamo visto come procedere prima di scrivere la nostra lettera, bella e lunga. Ora è il momento di sedersi, di prendere carta e penna e di iniziare a scrivere. Penso che il modo migliore di scrivere una lettera innanzitutto, sia proprio quello di scriverla a mano, come si faceva una volta.

Ora, per cominciare, non esiste modo migliore che “Caro…” perché ogni lettera che si rispetti inizia così. Se invece preferite qualcosa di più moderno, siete liberissime di scrivere quello che più vi aggrada.

Solitamente si inizia scrivendo il perché della lettera. Quindi, potreste usare frasi come “Ho deciso di scriverti questa lettera perché…” o ancora “Il motivo per cui ti sto scrivendo è…” in questo modo avrete un buon metodo per incominciare il vostro scritto e avrete anche spiegato l’origine della vostra lettera, che potrà essere il compleanno, l’anniversario o qualsiasi motivo voi preferiate.

Dopo aver iniziato, solitamente si ricorda un momento importante della relazione, un episodio che conservate con particolare gelosia. Un appuntamento felice, un momento particolare in cui avete sentito delle emozioni forti. Cercate di descriverlo al meglio, come se foste lì una seconda volta, fategli sentire tutto il vostro amore, cercate di farlo immedesimare il più possibile. Successivamente potete raccontare altri episodi che per voi sono stati particolarmente importanti, come abbiamo detto prima, il vostro primo appuntamento, il vostro primo bacio, la prima volta che vi siete detti ti amo.

Come farlo commuovere con una lettera d’amore

Dopo aver raccontato con le vostre parole questi momenti importanti, non resta altro che esprimere tutti i vostri sentimenti. Al giorno d’oggi dirsi ti amo sembra diventato più semplice che mai, è dimostrarlo il problema. Perciò usate parole che spesso non utilizzate, spiegate quanto siete state fortunate a trovare una persona così e quanto sia bello che sia entrata nella vostra vita e vi sia rimasta. Raccontate alla vostra persona perché secondo voi è tutto migliore quando c’è lui, come ogni cosa sia perfetta, anche quando litigate, e come non potreste mai più fare a meno di lui, perché la vostra vita risulterebbe vuota e priva di senso.

Una volta scritto tutto questo rileggete con calma la vostra lettera, correggete quello che secondo voi è scritto male, o non è troppo chiaro e riscrivetela in bella. Firmatela con il vostro nome, in modo che anche quando verrà ritrovata tra qualche anno, sia sempre la vostra lettera, che sarà speciale e intesa, in ogni momento della vostra vita.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*