Cistite, sintomi e rimedi naturali immediati per la donna: come curare

Cistite

Cos’è la cistite? Quali sono i sintomi e quali i rimedi naturali affinché si possa curare – prevenire? In quest’articolo cercheremo di rispondere a queste domande su una delle infiammazioni che colpiscono principalmente la donna.

Cos’è la cistite e quali sono i sintomi

La cistite è un’infiammazione (flogosi è il termine “tecnico” per infiammazione) – acuta o cronica – della vescica urinaria. Il processo infiammatorio può essere causato da vari fattori, come microrganismi (tra cui streptococchi o stafilococchi per citarne due), parassiti macroscopici, sostanze chimiche irritanti o stimoli fisici causate da terapie radianti.

Rappresentano fattori di rischio anche:

  • rapporti sessuali non protetti;
  • cattiva igiene;
  • uso di tamponi vaginali durante il ciclo mestruale;
  • utilizzo di detergenti intimi inadatti;
  • uso di spermicidi (sostanze chimiche che distruggono gli spermatozoi);
  • alimentazione irregolare.

La cistite colpisce prevalentemente le donne. Circa il 25-35% delle donne – di età compresa tra i 20 e i 40 anni – almeno una volta nella vita hanno manifestato questo tipo di infiammazione.; negli uomini non supera nemmeno l’1-2% la cui incidenza può essere associata a una prostatite batterica. Il fattore principale per cui colpisce maggiormente le donne è per la loro diversa conformazione dell’uretra, la conformazione anatomica dell’ultimo tratto escretore.

L’uretra femminile misura circa 3-4 cm ed è proprio la vicinanza della vagina al retto uno dei fattori più incidenti della cistite in quanto i batteri, provenienti dall’intestino, possono raggiungere questo tratto e risalire da qui alla vescica provocando l’infiammazione. Va comunque specificato che l’ambiente vaginale rappresenta una linea di difesa nella risalita dei batteri, pertanto – in condizioni sane – nella vagina sono presenti dei microrganismi, nello specifico i lattobacilli, che ostacolano la crescita di batteri.

Entrando un po’ più nel dettaglio dell’ambiente vaginale, l’insieme dei microrganismi che lo abitano, conservando un equilibrio tra loro e l’ambiente che lo ospita, prende il nome di flora vaginale che varia a seconda dell’età e delle fasi ormonali di una donna; durante il ciclo mestruale ad esempio c’è un diverso equilibrio. In alcuni periodi nella vita di una donna può dunque accadere che ci sia uno “squilibro” che provoca episodi di cistite. I sintomi della cistite possono essere i seguenti (si premette che non tutte le forme di cistite sono accompagnate da tali sintomi):

  • pollachiuria: aumento del numero di minzioni (espulsione dell’urina) che si accompagna alla riduzione del volume per ogni minzione;
  • disuria: difficoltà nell’urinare;
  • stranguria: bruciore – e a volte anche dolore – durante la minzione;
  • urine torbide: le urine presentano dunque un colore non chiaro;
  • ematuria: eventuale presenza di sangue nelle urine.

La cistite cronica è simile a quella acuta, ma presenta sintomi più lievi.

Rimedi naturali immediati per curare la cistite

Premesso che questo si tratta di un articolo divulgativo – si consiglia quindi la visita di un medico e di uno specialista che diagnostica l’eventuale cistite – scopriamo i rimedi naturali immediati per curare la cistite. In primis curare in modo corretto la cistite fin dal primo episodio arresta l’eventuale ricaduta. Per curare – ma anche per prevenire la cistite – si consigliano i seguenti rimedi naturali:

  • bere – almeno – due litri di acqua al giorno per depurare il tratto urinario;
  • evitare di trattenere per un tempo prolungato l’urina;
  • evitare un eccesso di consumo di tutti quegli alimenti – o bevande – che possono irritare l’intestino;
  • indossare biancheria intima preferibilmente di cotone;
  • curare e praticare una regolare igiene intima;
  • evitare l’utilizzo di detergenti generici.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*