Depilazione laser definitiva: costi e controindicazioni del diodo, funziona?

Depilazione laser diodo definitiva

La depilazione laser definitiva a diodo può essere una concreta soluzione, ma molti si chiedono se i costi sono sostenibili e se funziona davvero, o magari presenta controindicazioni o effetti collaterali a cui porre attenzione. Per noi donne la depilazione diventa un pensiero costante: ceretta standard o ceretta araba, depilatore elettrico, rasoio, schiuma depilatoria e altri metodi ancora a seconda delle proprie preferenze, come ad esempio l’ultima innovativa cera depilatoria Black Wax. A casa o dall’estetista depilarsi diventa davvero un impegno, specialmente con il caldo che fa aumentare la crescita dei peli.

Rispetto al passato però vi sono dei metodi innovativi che permetterebbero di eliminare i peli superflui in maniera definitiva, ovvero la depilazione laser definitiva. Tuttavia è lecito chiedersi se funziona veramente, quali possono essere le eventuali controindicazioni e quali sono i costi.

Depilazione definitiva con il laser a diodo: funziona davvero?

L’idea di eliminare i peli superflui per sempre e non dover più stare dietro alla depilazione attrae un po’ tutte noi donne. Quante di quelle volte programmiamo di andare al mare e ci accorgiamo di non essere in perfetto ordine.

La depilazione definitiva con il laser a diodo è una delle ultime frontiere della tecnologia, che permette di eliminare i peli superflui da gambe, ascelle e inguine. Per effettuarla è fondamentale affidarsi a professionisti del settore per capire se possano esservi dei rischi per la propria pelle. Inoltre, a differenza di altre metodologie, con il laser a diodo è possibile depilarsi in qualsiasi momento dell’anno, anche in estate quando ci si espone al sole.

Si calcola che questa tipologia di laser elimina l’80% dei peli, lasciando solo un restante 20% di peluria sottile praticamente non visibile. Affinché funzioni davvero è importante seguire una serie di accorgimenti come ad esempio non utilizzare profumi o creme abbronzanti sulla zona da trattare; non usare pinzette o ceretta prima del trattamento; e non esporsi ai raggi solari. Il pelo inoltre non deve essere lungo più di 2 o 3 mm.

Per ottenere dei risultati duraturi con il laser a diodo è necessario sottoporsi a 6/8 sedute, seguite da una seduta una volta l’anno per il mantenimento. Il numero delle sedute è comunque variabile e dipende dall’età della persona, dal sesso, dalla zona da depilare e dalle proprie caratteristiche ormonali.

Rispetto ad altri tipi di trattamenti questo genere di depilazione risulta essere più efficace in quanto agisce solo sul bulbo pilifero e non va a colpire altre zone della pelle. La luce del laser tende infatti a essere più precisa e selettiva sul follicolo pilifero. Chiaramente i risultati variano da persona a persona, in base alle caratteristiche ormonali e al tipo di pelle.

Controindicazioni e costi della depilazione laser a diodo

Le controindicazioni della depilazione definitiva con il laser a diodo fortunatamente non sono molte. Subito dopo la seduta è possibile che la zona trattata risulti arrossata e gonfia, fatto del tutto nella norma. Si sconsiglia inoltre di effettuare questo tipo di depilazione con la pelle abbronzata, in quanto la melanina presente nella pelle potrebbe far rischiare delle scottature.

Si sconsiglia inoltre di sottoporsi a sedute di laser a diodo se si stanno assumendo dei farmaci fotosensibilizzanti. Non possono sottoporsi a questo trattamento le donne in gravidanza e le persone con acne e altre malattie della pelle.

Il trattamento con il laser a diodo ha dei costi notevoli per le apparecchiature utilizzate. Tali costi variano a seconda della zona da depilare e della densità di pelo. Orientativamente si va dai 200 a i 250 euro per la zona bikini e le ascelle; dai 100 ai 200 euro per i baffetti; dai 50 agli 80 euro per le sopracciglia; dai 50 ai 120 euro per il mento; dai 150 ai 200 euro per il seno. Costi più elevati hanno la depilazione delle cosce, dai 400 ai 500 euro; delle braccia, dai 300 ai 400 euro. Nel caso degli uomini i prezzi sono abbastanza elevati:  depilare le spalle costa dai 400 ai 500 euro; il viso dai 600 ai 750 euro; e il petto dagli 890 ai 1000 euro.

I costi da sostenere dunque ci sono, ma tuttavia i risultati si possono avere con questo genere di depilazione. Occorre affidarsi a centri specializzati e fare un’analisi della propria pelle e del tipo di pelo che si ha in maniera tale da prendere una decisione oculata. Non bisogna aspettarsi i miracoli, nel senso di vedere scomparire per sempre tracce di peluria. Allo stato attuale però è una tipologia di depilazione tra le più efficaci e anche indolore. La frontiera della depilazione procederà dunque sempre più verso l’utilizzo delle moderne tecnologie.

Se si pensa di investire qualche euro per se stesse, la depilazione con il laser a diodo va quindi presa in considerazione per sembrare più belle e in ordine.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*