Esercizi di Ginnastica Posturale per la schiena: video per combattere ernia del disco e scoliosi

Ginnastica posturale

La ginnastica posturale è un tipo di attività fisica adatta a tutti, che prevede una serie di esercizi mirati a risolvere i vari problemi connessi al mal di schiena. Una errata postura della colonna vertebrale può portare a dolore diffuso, rigidità e debolezza dei muscoli, problemi di equilibrio e a un eccessivo senso generale di fatica, soprattutto di sera.

Per non parlare di patologie ancora più fastidiose, che se non curate adeguatamente possono condurre a problemi più seri, come l’ernia del disco e la scoliosi. La ginnastica posturale si occupa proprio di agire nella correzione di questi difetti di atteggiamento, attraverso degli esercizi mirati dei quali ci occuperemo, anche con l’aiuto di alcuni video.

Esercizi di ginnastica posturale per la schiena contro l’ernia del disco

Il mal di schiena può essere spesso un vero problema nella vita di tutti i giorni, soprattutto se siete affette da ernia del disco, un assottigliamento del disco che riveste le vertebre della colonna e le separa le une dalle altre, a causa della fuoriuscita dalla sua sede del nucleo polposo che si trova all’interno, e che può causare un dolore diffuso dalla schiena fino alla gamba o al braccio, soprattutto nel caso in cui la lacerazione vada ad irritare un nervo, come il nervo sciatico. Se avete un’ernia discale non troppo grave (in quel caso è consigliato il consulto con un fisioterapista), la Ginnastica Posturale è un ottimo rimedio per combattere i vostri dolori. Alcuni esercizi che potrebbero tornarvi utili al riguardo prevedono l’applicazione di tecniche di stretching, come ad esempio sedersi a terra su un tappetino con le gambe allungate e con le mani cercare di toccarsi le punte dei piedi; non è importante arrivare fino all’alluce, ma mantenere una posizione di allungamento per qualche secondo, in modo da avere un effetto distensivo sulla schiena. Lo stesso movimento potete farlo sedute su una sedia e allungandovi il più possibile con le braccia fino a terra e mantenendo la posizione per almeno 20 secondi, prima di rialzarvi lentamente e tornare in con la schiena eretta.

Per la zona lombare un altro esercizio utile consiste nello stendersi a terra in posizione supina, con le braccia lungo i fianchi e la schiena perfettamente aderente al suolo; piegate una gamba e avvicinatela al bacino con il braccio opposto, allungando l’altro braccio verso l’alto e facendo attenzione a respirare durante l’esercizio. L’importante è non staccare mai la schiena dal pavimento, ma tenerla ben aderente. Oppure, sempre nella stessa posizione, potete portare la gamba piegata verso il pavimento, spingendola sempre con il braccio opposto, ruotando il bacino, e tenendo l’altro braccio aperto all’altezza delle spalle; in questo caso tenete le spalle ben piantate a terra. Entrambi gli esercizi prevedono il mantenimento della posizione per almeno 15 secondi e vanno ripetuti cinque volte. Per altre attività utili a combattere il mal di schiena provocato dall’ernia del disco vi forniamo un video con la dimostrazione pratica.

Problemi di postura: gli esercizi per combattere la scoliosi

Non sono ancora del tutto chiare le cause certe dello sviluppo di questa patologia, o comunque sono talmente variegate che è difficile stabilire con certezza un solo motivo scatenante. Sicuramente la scoliosi è associata a movimenti di torsione vertebrale che porta ad una deformazione della colonna che si sviluppa lateralmente, formando una curva tridimensionale, più o meno accentuata a seconda della gravità del caso. Il rimedio più efficace sarebbe la prevenzione di questa patologia fin dall’età infantile, ma se non avete mai posto attenzione al problema e con gli anni vi siete accorte che, per vari motivi, la vostra lieve scoliosi sta peggiorando, attraverso la Ginnastica Posturale potrete quantomeno impedire un peggioramento e, nei soggetti con scoliosi minore, risolvere del tutto il problema.

Vediamo alcuni esercizi che potrebbero fare al caso vostro: in posizione supina e con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati al tappeto, sollevate i piedi mantenendo le anche e le ginocchia flesse a novanta gradi; ritornate alla posizione di partenza e ripetete il movimento. Sempre da supine con i piedi che toccano terra, spingete con la mano destra sul ginocchio sinistro staccando solo la nuca; ripetete l’esercizio al contrario, con la mano sinistra sul ginocchio opposto. Oppure, in una posizione diversa, cioè in ginocchio e sedute sui talloni, abbassate gradualmente il dorso della schiena scivolando in avanti con le mani, tenendo allineata la testa con il busto. Potete anche esercitarvi stando in piedi: portate la gamba sinistra leggermente flessa in avanti con il braccio opposto esteso anch’esso in avanti, mentre l’altro braccio, insieme al mento retratto, è allineato con la schiena. Di seguito ecco un video con la dimostrazione di uno degli esercizi che vi saranno utili per combattere la scoliosi.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*