Raffreddore cronico: cause, cure e rimedi naturali

Raffreddore cronico

Una delle cose più fastidiose che si possono contrarre è senza dubbio il raffreddore cronico, qualcosa veramente di fastidioso a cui è necessario porre rimedio. In questa guida scopriremo le cure e i rimedi naturali per combattere il raffreddore cronico, in modo che non si rischi di essere afflitti, più del dovuto, da questa brutta indisposizione.

Raffreddore cronico perenne: sintomi e cause

Il raffreddore cronico è una patologia delle vie respiratorie che però non è legata a una reazione del nostro organismo verso un agente allergico, come può avvenire in una qualsiasi allergie. L’infiammazione alle vie aree in pratica è cronico, quindi sempre autoindotto dal corpo ma non si tratta né di un processo allergico né tanto meno di una malattia autoimmune.

Fortunatamente ci sono dei rimedi naturali da poter sfruttare per poter alleviare i sintomi e non risentire più di tanto di questo fastidioso problema, che anche se può sembrare trascurabile genera non poche problematiche. Cominciamo per ordine, dalle cause che lo scatenano. Il raffreddore cronico “perenne” genera infatti un flusso di muco intenso, che rende impossibile, o quasi la respirazione nasale. La cosa si fa particolarmente problematica di sera, durante la notte quando non si riesce completamente a respirare da sdraiati, obbligando i soggetti a respirare con la bocca, cosa non troppo gradevole.

Come se ciò non bastasse chi è soggetta a questo tipo di malattia cronaca tende a russare, cosa molto sgradevole quando si è in compagnia che rischia di togliere quel tocco di femminilità che è sempre molto importante per una donna.

Cure per alleviare il raffreddore cronico

Come spiegato precedentemente non è possibile curare il raffreddore cronico anche se i medici possono alleviare i sintomi della patologia tenendo sotto controllo i sintomi. Solitamente il rimedio più utilizzato è il cortisone, che viene preparato in dei composti per essere immessi direttamente nel naso per liberarlo dal muco. Se non si vuole utilizzare il cortisone anche gli antistaminici potrebbero rappresentare un ottima soluzione, perché questi impediscono al corpo di reagire e quindi di creare la patologia cronaca. Se la cosa non è grave si può andare annualmente dal medico otorino per un controllo, ma se la patologia diventa grave occorre un controllo ogni tre mesi.

Rimedi naturali per contrastare il raffreddore cronico

Se non si vogliono utilizzare né antistaminici né tanto meno cortisonici, si possono alleviare i sintomi del raffreddore cronico con dei rimedi naturali, uno dei quali potrebbe essere rappresentato da un infuso a base di limone. Prepararlo è semplicissimo, basta infatti riscaldare dell’acqua, aggiungere del miele, ne basta un cucchiaio, e il succo di mezzo limone. Questi tre elementi uniti assieme aiutano le mucose a rilassarsi alleviando il raffreddore senza dover ricorrere ai farmaci.

Un secondo rimedio è rappresentato dallo zenzero, un altro alimento che aiuta non poco le vie respiratorie. Per prepararlo occorre acqua fatta bollire, almeno un litro, e ben sei cucchiai di zenzero mischiati a un po di cannella. In alternativa si può preparare uno sciroppo allo zenzero, con un procedimento simile e aggiungendo dello zucchero e del miele per rendere il composto più dolce. Per far amalgamare tutti gli elementi occorre mischiare il tutto quando l’acqua bolle, e lasciarla bollire fino a quando non si formi lo sciroppo.

Se si preferisce non ingerire nulla si può inalare un apposito balsamo che può essere applicato sul petto. Questo deve essere preparato con olio di cocco e olio di eucalipto, entrambi devono essere messi in un litro d’acqua bollente che deve continuare a cuocere fino a quando i due oli essenziali non si amalgamano per bene. Si tratta di un composto non facile da realizzare ma molto efficacie, che aiuta non poco ad alleviare i sintomi causati dalle mucose irritate per la patologia cronica.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*