Stretching per la schiena: esercizi per la zona bassa e lombare

Stretching schiena esercizi

Chi almeno una volta nella vita non ha pronunciato “che mal di schiena“? Tutti, almeno una volta nella vita abbiamo avvertito un qualche dolore alla schiena. Come prevenirli? Come alleviarli? Una soluzione è lo stretching, in alternativa alla ginnastica posturale per la schiena. vediamo quindi quali esercizi possono essere eseguiti per la zona bassa e lombare al fine  di alleviare un po’ il fastidioso mal di schiena.

Esercizi di stretching per alleviare il mal di schiena

La vita della stragrande maggioranza delle persone è sedentaria. Passiamo gran parte del tempo seduti, spesso in sedie scomode e con una postura abbastanza innaturale. Qual è la conseguenza? Che ovviamente la nostra schiena, i nostri muscoli e i nostri nervi ne risentono profondamente. Viene qui in soccorso lo stretching che si rivela una delle soluzione per alleviare questi dolori provocati da una vita sedentaria o dagli sforzi che spesso si fanno o a lavoro o a casa, anche quando si tiene spesso vostro figlio in braccio. Come ovvio che sia si parla qui di dolori provocati da questi fastidi quotidiani e quindi è possibile alleviarli con esercizi di stretching. Non è possibile in altri tipi di dolore che necessitano invece di trattamenti più specifici. Si consiglia quindi di fare opportuni controlli per stabilire la natura e l’origine del dolore.

Se il dolore è provocato da questi fastidi quotidiani che tutti più o meno  viviamo, ci sono esercizi mirati per fermare – almeno in parte – questo mal di schiena. Uno dei risvolti positivi, oltre a quello di trarne benefici, è che questi esercizi possono essere eseguiti comodamente a casa, dopo magari quella faticosissima giornata passata seduti dietro una scrivania. Uno degli esercizi consiste nel sedersi a terra con una gamba distesa e l’altra flessa, facendo in modo che la pianta del piede tocchi il vostro interno coscia. Bisogna poi allungare le braccia flettendo il busto così da toccare la punta dei piedi della gamba che avete distesa. Bisogna infine rimanere per circa 20 secondi in questa posizione e successivamente ripetere il medesimo esercizio con l’altra gamba.

Un altro esercizio è quello di sdraiarvi a terra e portare le gambe al petto; trattenere questa posizione per circa venti secondi e poi ripetere l’esercizio per altre tre volte circa. In seguito un altro esercizio da eseguire, che anche questo come gli altri non prevede l’utilizzo di nessun tipo di attrezzatura. Ci si deve mettere carponi a terra e porre le mani in avanti in modo che sia in larghezza con le spalle. Successivamente si deve espirare incurvando la colonna vertebrale verso l’altro e poi ispirare ritornando nella posizione di partenza. Si consiglia la ripetizione dell’esercizio per altre 5 volte circa.

Stretching per la schiena bassa e zona lombare

Un altro esercizio per allentare la tensione muscolare e trarre benefici specialmente per la parte bassa della schiena e quella lombare, si consiglia di inginocchiarsi per terra con i glutei appoggiati sui talloni. Si deve espirare – come nell’esercizio di prima – portando le braccia in avanti e mantenendo il bacino nella posizione di partenza. Successivamente si ispira e si ritorna nella posizione di partenza. L’esercizio va poi ripetuto allungando le braccia prima verso destra e infine verso sinistra.

Il risvolto positivo di questi esercizi è anche il fatto che questi permettono l’allungamento della schiena. Per trarre benefici dagli esercizi di stretching vanno eseguiti con una certa costanza, costanza che ha una conseguenza molto positiva: diminuisce la rigidità lombare e al contempo tutti quei rischi collegati al mal di schiena. Gli esercizi di stretching evitano, infatti, di rimanere bloccati con la schiena proprio perché sciolgono quella tensione che spesso causa tali blocchi. Inoltre eseguire con costanza questi esercizi permettono di impedire eventuali sofferenze future di lombalgie acute. Insomma con pochi minuti al giorno ci regaliamo la possibilità di non soffrire tanto con i dolori della schiena.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*