Tatuaggio Cuore piccolo sul polso o dito con infinito, nome, iniziali o scritta: significato

Tatuaggio cuore

Scopriamo il significato dei tatuaggi che riproducono un cuore piccolo sul polso o sul dito con all’interno il simbolo dell infinito, il proprio nome o le proprie iniziali, oppure una scritta.

La passione per i tatuaggi è qualcosa di praticamente intramontabile. Sono tante le persone, uomini e donne che amano tatuarsi qualcosa sulla pelle. Oltre che per un fattore di tipo estetico solitamente questo desiderio nasce per un fattore simbolico, per ricordare qualcosa o qualcuno. Spesso accade infatti che due innamorati si tatuino i rispettivi nomi o iniziali, oppure è assai frequente chi si tatua il nome del proprio figlio.

Ogni tatuaggio ha il suo significato ben preciso e chi decide di farselo, di imprimerlo sulla propria pelle, ha deciso di portarlo con sè per tutta la vità. Non mancano i casi di chi si è pentito per cui succesivamente ha provveduto a farselo rimuovere, sostenendo costi non del tutto indifferenti e sottoponendo comunque la pelle a stress.

Tatuaggio a cuore piccolo sul polso o dito con infinito: cosa significa?

Il cuore è uno tra i simboli più gettonati specialmente dalle donne per quanto riguarda i tatuaggi. Generalmente si tratta di un disegno comune e abbastanza diffuso, ma sempre di grande fascino. Sin dall’antichità il cuore è il simbolo dell’amore fin dall’antichità, anche se presso la civiltà azteca aveva anche il significato di energia vitale.

Pur essendo un simbolo così tanto utilizzato in forma di tatuaggio viene proposto in numerose varianti. Uno dei tatuaggi abituali con il cuore è quello classico sul polso o nella parte inferiore del braccio (qui trovi i consigli sui migliori tatuaggi al braccio per donne). Può essere realizzato con forme semplici e lineari oppure più complesse con colori sgargianti, contornato da fiori, spade o altri elementi a proprio piacimento. O ancora si può disegnare in maniera realistica o astratta.

Il significato del tatuaggio con il cuore piccolo non è esclusivamente legato all’amore. Ad esempio il cuore con un pugnale indica il tradimento di una persona oppure un amore difficile. Un cuore spezzato può simboleggiare la perdita di una persona amata e quindi il dolore che ci portiamo dentro. Il cuore sacro ha invece un valore prettamente religioso, riconducibile alla sofferenza Cristo.

A sua volta il cuore può fare riferimento all’amore che lega un genitore al proprio figlio. Oppure il cuore sacro è strettamente legato alla sfera religiosa e alla propria fede. Il cuore trafitto invece può avere molteplici significati dall’amore duraturo e resistente, a un amore nato da poco e che vogliamo imprimere per sempre. In ambito cristiano indica invece pentimento.

Il polso solitamente è una delle zone del corpo tra quelle maggiormente preferite dalle donne per tatuarsi. Solitamente sul polso il tatuaggio ha dimensioni minimali e risulta essere anche elegante. Sono molto belli i tatuaggi con cuore stilizzato ad esempio.

Tra le ultime tendenze vi è quella di tatuarsi dei piccoli cuori sul dito. Questa moda diffusa tra i vip sta prendendo sempre più piede e non solo. Il finger tatoo ad esempio è utilizzato in particolare dalle coppie che scelgono di imprimersi la data del matrimonio. Altro disegno utilizzato per inserirlo nel cuore è quello dell’infinito, per indicare qualcosa di eterno, duraturo e permanente. Una sorta di modo per superare la nostra esistenza che invece è circoscritta e finita.

Significato del tatuaggio con cuore piccolo con nomi, iniziali o scritte

Spesso oltre a tatuarsi il semplice cuore all’interno in molti scelgono di inserirvi ad esempio delle semplici iniziali. Se si sceglie di mettere le proprie iniziali si vuole confermare in genere l’amore per se stessi e il rispetto verso le proprie esigenze e spazi personali. Molto più classico tatuarsi le iniziali dell’amato, con il rischio però di lasciarsi e ritrovarsi con un simbolo che invece si vorrebbe cancellare.

Un altro tipo di tatuaggio abbastanza diffuso è il cuore con le proprie iniziali insieme a quelle dei propri figli: un gesto d’amore per ricordarli sempre ogni giorno e porli al centro della propria esistenza. Più o meno lo stesso significato assume tatuarsi il proprio nome o quello dei propri cari. Diverso il caso in cui ci si tatua il nome di un parente o un amico purtroppo scomparso e che vorremmo fossimo ancora con noi. O ancora, si potrà scegliere un cuore anche nel caso dei tatuaggi di coppia per promettere amore eterno.

Alcuni scelgono di tatuarsi delle scritte importanti e cariche di un senso personale. Possono essere frasi famose di poeti, parole simboliche, parole tratte da una canzone, detti, proverbi. Dentro a cuore piccolo chiaramente non possono essere molto lunghe.

In qualsiasi forma esso sia, con qualsiasi variante lo si scelga il cuore resta un simbolo senza dubbio intramontabile e sempre bello da imprimere sulla pelle per gli amanti dei tatuaggi.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*