Voglio avere un figlio ma lui no: come convincerlo che è la scelta giusta

Voglio avere un figlio ma lui no

Arriva il momento nella vita di una donna in cui si manifesta il desiderio di avere un figlio. Tuttavia non sempre il partner appoggia questo desiderio. Cominciano così i dubbi, le perplessità e anche le discussioni su un argomento che divide la coppia e le loro scelte di vita. I battibecchi non devono però scoraggiarci e con pazienza e tenacia, se lui è un uomo ragionevole, si può senz’altro trovare un punto di intesa.

Come fare se si vuole un figlio e lui no

Conviviamo con lui, oppure siamo sposate o fidanzate, stiamo bene insieme e condividiamo tutto o quasi. Arriva però il momento in cui nasce dentro di noi donne il sogno di essere incinta e avere un bambino. Vuoi per l’età, il cosiddetto orologio biologico, vuoi perché si tratta comunque di qualcosa di assolutamente naturale, prima o poi ci troviamo a fare i conti con questa voglia.

Essere in coppia, amarsi, vuol dire essenzialmente condividere i medesimi valori e aspirazioni. Stare assieme significa, o dovrebbe significare il voler condividere il medesimo progetto di vita. Se questa condivisione viene meno ecco che cominciano i problemi e le divergenze nella coppia. Il nostro partner non vuole, anzi appena facciamo cenno alla cosa cambia discorso, oppure si irrita o rimane in silenzio.

Non sono pochi gli uomini che temono la paternità con tutte le sue implicazioni. Se la maternità sembra essere un fatto quasi innato, una predisposizione naturale della donna, essere padre è un processo diverso. Diventare papà può spaventare perché inevitabilmente cambiano le proprie abitudini personali e quelle della coppia. Non si può avere tutto il tempo per sé, ma specialmente quando i figli sono piccoli: notti insonni, serate a casa. Non tutti sono disposti a rinunciare alla propria libertà e ad assumersi delle responsabilità. Questo argomento, come sottolinea la psicologia, può dividere la coppia fino ad arrivare in certi casi alla rottura.

Si può convincere il tuo lui che avere un figlio è la scelta giusta?

Se il tuo lui non vuole avere un figlio non è detto che la sua decisione sia del tutto definitiva. Se capiamo allora che possa esserci una possibilità allora si potrà tentare di convincere il proprio partner che una gravidanza è la scelta giusta.

Se capite che il vostro uomo non è pronto e rimanda sempre la possibilità di mettere al mondo un bimbo, non resta che prendere l’iniziativa e lasciare che sia il caso a fare tutto. Nel momento in cui resterete incinte non si tirerà indietro, in quanto si tratta solamente di indecisione. Se invece vi continua a ripetere che un figlio cambierà radicalmente le sue abitudini e il vostro stile di vita fategli notare che basta organizzarsi e, possibilmente con l’aiuto dei suoceri, sarete in grado di trovare un nuovo equilibrio. Un bambino o una bambina cambia la vita, ma può essere una piacevole novità per la coppia che dovrà ristabilire delle diverse priorità.

Se notate che lui continua a ripetere di non essere in grado di fare il padre, di non sentirsi pronto mostrategli come nessuno nasce sapendo fare il genitore e che solamente il tempo, la dedizione e l’amore lo renderanno più sicuro. Essere padre o madre è una meravigliosa sfida e anche sbagliando si potrà dare al proprio figlio un buon esempio. Portate quindi il vostro partner a mettersi in discussione e fategli acquisire una maggiore fiducia in se stesso.

Nei casi in cui il partner ha già dei figli da una precedente relazione e non intende più averne, mettete in rilievo che voi non ne avete e non potete rinunciarvi per questa ragione. Se vi amate e state bene insieme non c’è motivo per cui precludersi questa opportunità. D’altra parte oggi le famiglie allargate sono un fenomeno sempre più diffuso. Fate comprendere al vostro lui che siete in grado di gestire la situazione nel migliore dei modi.

Se poi vedete che è proprio irremovibile allora la questione si complica. Se dopo vari tentativi vi accorgete che di fronte a voi vi è proprio un muro cercate di capire se possa esserci una via d’uscita o se si possa raggiungere un compromesso. Una coppia deve avere una visione comune, specialmente per quanto riguarda gli aspetti importanti della vita. E se avere un figlio è un argomento che vi divide parecchio allora fermatevi a riflettere sulla vostra storia.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*