Come scoprire un tradimento coniugale di lui: capire da WhatsApp e altri segni e far confessare

Tradimento come scoprire

Quando si parla d’amore e di coppia una nota dolente è senza dubbio il tradimento coniugale di lui, che solo al pensiero ci mette ansia e preoccupazione. Di certo quando si ama uno degli aspetti più frequenti è quello di perdere l’uomo con cui stiamo, ancor più se ci tradisce con un’altra donna. Ci sono diversi segnali che possono farci scoprire se lui ha un amante. La tecnologia, ma non solo, può venirci incontro nel tentativo di smascherare un marito infedele. Prima di capire come si può perdonare un tradimento confessato è bene sapere anche come fare a scoprire se effettivamente i nostri dubbi sono fondati o meno.

Come capire da Whatsapp se un uomo ti tradisce con un’altra donna

Non sempre un tradimento può essere perfetto: esistono, infatti, diversi modi per scoprire se il nostro uomo si vede con un’altra. Senza doversi necessariamente rivolgere a un investigatore privato, che ha indubbiamente il suo costo, una modalità gratuita e abbastanza immediata è quella di utilizzare le nuove app. In particolare Whatsapp può essere croce e delizia di un marito o un fidanzato fedifrago.

Se non si riesce ad accedere al suo telefono, e già il fatto che sia restio nel mostrarvelo può essere un indizio, cercate di vedere quante volte risulta online. Se è possibile vedere l’orario di accesso, soprattutto in momenti particolari della giornata, indagate per quanto tempo e quante volte si collega. Se è quasi sempre in linea cominciate a preoccuparvi. Se il vostro lui è particolarmente furbetto difficilmente mostrerà l’orario in cui si collega e restringerà le opzioni della privacy.

Nonostante tutto però potrete lo stesso verificare se è online e per quanto tempo. Drizzate quindi le vostre antenne se prima si dichiarava un acerrimo nemico del telefono. Se poi avete l’opportunità di prendere in mano il suo telefono allora controllate la lista contatti e le conversazioni archiviate. Se poi c’è un contatto che ricorre troppo di frequente dietro un nome maschile potrebbe nascondersi una lei.

Indizi per scoprire un tradimento di lui e farlo confessare

Controllare Whatsapp non può essere l’unico modo per stanare un marito traditore. Sono anche altri i segnali che vanno osservati con attenzione. Innanzitutto osservate bene i suoi comportamenti se sono sfuggenti e le sue risposte sono vaghe. Un bugiardo cade spesso in contraddizione e prima o poi noterete che le cose che vi dice spesso non reggono. Anche il timbro della voce può svelarvi se sta mentendo, così come il linguaggio del corpo.

Non mancano gli studi di psicologia che mostrano quali sono i comportamenti assunti dalle persone che mentono. Senza però ricorrere alla macchina della verità di cui non disponiamo, allora possiamo impegnarci a osservare i comportamenti del nostro uomo. E qualche lettura può aiutarci a capirne di più.

Altro aspetto da tenere d’occhio sono i social network e specialmente Facebook Instagram. Controllate quindi quali sono i suoi contatti, quante volte si collega su Messenger, a chi mette spesso mi piace. Se lo vedete perso dietro le gambe di qualcuna a mettere continuamente mi piace anche alle foto più insignificanti, attenzione allora potrebbe trattarsi della vostra rivale in amore. Ovviamente il traditore non vi farà vedere quali sono i suoi movimenti su Internet. Allora createvi un profilo falso, ovviamente femminile, e contattatelo. Se abbocca allora è un suo vizietto rispondere.

Osservate inoltre se quando parla al cellulare si sposta, arrossisce, diventa vago, rifiuta la chiamata e si innervosisce.  Allora potrebbe trattarsi dell’amante e non vuole farsi scoprire. In ultima ipotesi se proprio volete essere sicure dei vostri sospetti allora pedinatelo, ma per farlo bisogna essere abbastanza astute e abili a non farsi notare.

Tra gli altri campanelli d’allarme per capire se state subendo un tradimento vi rientra il cambiamento delle sue abitudini. Prima non si curava e adesso va sempre in palestra? Notate un cambio di look e un’eccessiva cura nel prepararsi prima di uscire, mentre prima qualsiasi cosa andava bene? Esce a orari insoliti e ha sempre una riunione improvvisa a lavoro? Rientra sempre tardi la sera, mentre prima passava le serate a poltrire davanti alla TV?Preoccupatevi seriamente.

Se avete raccolto abbastanza indizi a vostro favore fatelo quindi confessare, anche se sarà difficile che il traditore lo ammetterà. Ma se confessa allora dovrete prendere una decisione perdonarlo oppure chiaramente chiudere la relazione, pur con tanto dolore e sofferenza.

Se poi il vostro lui farà come Fantozzi che esce di casa per andare a prendere le sigarette, pur non avendo mai fumato, per ritornare dopo anni, è chiaro che la porta non potrà rimanere aperta. Al di là dell’ironia il tradimento è una questione difficile, una fase complessa che purtroppo può accadere e non è di certo facile da mandar giù.

Disclaimer

Su benesseredonnaonline.it sono presenti articoli promozionali con lo scopo di vendita del prodotto sponsorizzato. Tutte le informazioni presenti sul sito hanno esclusivamente uno scopo informativo e possono essere modificate e/o rimosse in qualunque momento. Il sito benesseredonnaonline.it raccomanda di consultare il proprio medico prima di utilizzare un prodotto e non si assume alcuna responsabilità sul cattivo utilizzo che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate sulle pagine del sito stesso. <il sito benesseredonnaonline.it non può essere ritenuto responsabile circa la completezza, la veridicità e l’accuratezza del materiale pubblicato (incluse le opinioni di utilizzatori ed esperti estratte dai siti di vendita dei prodotti, da social network o forum) né per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo di tali informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*